Firma digitale

La firma digitale ti consente di firmare, direttamente online, documenti e contratti, in formato digitale e con la stessa validità legale dei documenti sottoscritti con firma autografa su carta.


Perché attivare la firma digitale?
La firma digitale è un servizio gratuito mediante il quale firmare digitalmente i contratti, ti permette di non stampare e spedire carta, di evitare fastidiosi errori di compilazione e di eliminare le attese legate ai tempi di spedizione del contratto cartaceo.

Per attivare il servizio è necessario essere in possesso di un Certificato Qualificato. Il certificato Qualificato viene rilasciato, previa richiesta al Certificatore, da parte del cliente, in fase di prima richiesta in area riservata del sito di un

prodotto/servizio sottoscrivibile con firma digitale. Una volta in possesso, potrai firmare i tuoi contratti direttamente online con un SMS PIN, il codice usa e getta inviato sul tuo cellulare

Troverai l’elenco completo dei contratti sottoscrivibili tramite firma digitale in Gestione conto/Gestione servizi.

Il Certificato Qualificato è personale e, per sottoscrivere digitalmente un contratto in cui sono richieste più firme, è necessario che tutti gli intestatari del conto ne siano in possesso.

Il Certificato è rilasciato per FinecoBank dal certificatore qualificato In.Te.S.A. S.p.A. L’attivazione del servizio comporta la comunicazione allo stesso di alcuni dati personali, che verranno trattati nel rispetto del Regolamento UE n. 2016/679.

Il Certificato Qualificato è valido 1 anno e viene rinnovato in automatico fino a 3 anni.

Per conoscere tutti i dettagli sul servizio di firma digitale puoi consultare il Manuale operativo. 

Per richiedere un certificato e ottenere la tua firma digitale è necessario avere email e cellulare certificati.

Come richiedere il Certificato Qualificato

Per la richiesta del Certificato Qualificato, assicurati che il tuo numero di cellulare e il tuo indirizzo email siano certificati. 

Il certificato sarà attivato, dopo aver preso visione di tutta le documentazione necessaria e previa richiesta al Certificatore, da parte del cliente, contestualmente alla richiesta  in area riservata di un prodotto o servizio il cui contratto è sottoscrivibile con Firma Digitale.

Il certificato, una volta attivato, può essere sospeso o revocato direttamente online in area riservata del sito, alla sezione Firma Digitale.

Sottoscrivere i contratti tramite firma digitale

Per firmare digitalmente un contratto, vai direttamente nella pagina di richiesta del servizio che puoi sottoscrivere

con firma digitale.

Dopo aver preso visione di tutti i documenti richiesti, digita il PIN dispositivo, attendi la ricezione sul cellulare del messaggio contenente l’SMS P.I.N. e inserisci il codice ricevuto.

Ad operazione completata riceverai un sms che ti confermerà la sottoscrizione del contratto che potrai visualizzare e gestire nella sezione “Gestione conto/Gestione servizi/Archivio contratti”.

Il codice SMS PIN ricevuto sul cellulare è valido fino alle ore 23:50 del giorno di inserimento.

E' quindi possibile confermare la sottoscrizione di un contratto anche successivamente all'inserimento. In caso di mancata ricezione del codice SMS P.I.N. potrai chiedere un nuovo invio cliccando sul link "Non hai ricevuto l'SMS?", presente nell'area in cui è richiesto l'inserimento del codice. Sono consentite 3 richieste di nuovo invio.

Per ogni firma digitale apposta sul Pdf, è prevista la creazione di un apposito “Campo Firma Digitale” posizionato in corrispondenza dello spazio normalmente dedicato alle firme autografe presente nella documentazione contrattuale cartacea.

Archivio contratti

Il documento firmato digitalmente è disponibile online in area riservata del sito alla sezione “Gestione conto/Gestione servizi/Archivio contratti”, dove potrai visualizzare: il tipo di documento, la data sottoscrizione, la data scadenza e lo stato del documento.

I documenti saranno visibili online per un periodo massimo di 2 anni, trascorso il quale sarà comunque possibile richiedere copia.

Inoltre all’interno della sezione “Gestione conto/Gestione servizi” sono disponibili, oltre all’Archivio contratti, altri 2 tab “Conto e carte e Trading e investimenti” all’interno dei quali sono riportate le tipologie di contratto/servizi sottoscrivibili con la modalità Firma Digitale.

Lo stato del documento potrà essere:

- firmato: Sottoscrizione del contratto avvenuta correttamente e in modo completo

- Da firmare: la sottoscrizione del contratto deve essere completata da parte del cointestatario entro 30 giorni, in quanto almeno uno degli intestatari del conto ha già firmato. Questo stato è visibile ai soli cointestari che devono ancora firmare.

- In attesa firma cointestatari: Sottoscrizione del contratto avvenuta in modo parziale, ha firmato solo uno degli intestatari, serve l’apposizione della firma da parte degli altri intestatari del conto entro il termine massimo di 30 giorni dalla firma del primo intestatario. Questo stato è visibile al/ai intestatario/i che ha/hanno già provveduto a firmare.

- Da Confermare: Sottoscrizione del contratto avvenuta in modo parziale, deve essere completato con  l’inserimento dell’SMS Pin entro le 23,50.

- Annullato: Sottoscrizione del contratto avvenuta in modo parziale e non completata entro i termini previsti

- Proposta accettata dalla banca: Proposta contrattuale firmata digitalmente dalla banca per accettazione.

Per una corretta visualizzazione delle firme digitali è necessario avere installato Acrobat Reader DC nella versione più recente.

Hai problemi di visualizzazione? Aggiorna versione di Acrobat Reader.

Nel caso di non corretta visualizzazione del pdf ti consigliamo di aggiornare la versione di Acrobat Reader

scaricandola gratuitamente al seguente link: http://get.adobe.com/it/reader/. Per completare correttamente

l’aggiornamento occorre essere amministratori di macchina/pc.

Se hai già Acrobat Reader e noti errori di visualizzazione

Se hai già una versione aggiornata di Acrobat Reader ma riscontri degli errori di visualizzazione, ti consigliamo di verificare la corretta configurazione del sistema dal menù di Acrobat Reader in questo modo: Modifica > Preferenze > Gestore affidabilità (nella colonna di sinistra).

In questa pagina occorre verificare che siano flaggate le funzioni: “Carica certificati affidabili da un server Adobe AATL" (non verranno inviati dati personali) e “Carica certificati affidabili da un server Adobe EUTL” presenti nella sezione

Dopo aver flaggato le funzioni sopra indicate occorre cliccare sul bottone “Aggiorna adesso” per entrambe e poi “OK”.

Al termine di tale aggiornamento, chiudendo e riaprendo Acrobat, eventuali problemi di visualizzazione delle firme saranno risolti.

Tutor percorso in Italiano

Percorso: Modifica > Preferenze > Gestore affidabilità.

firma digitale 1

 

Tutor percorso in inglese

Section (sezione): Trust Manager > function to flag: Load trusted certificates from an Adobe AATL server (Update Now).

Section (sezione): Trust Manager > function to flag: Load trusted certificates from an Adobe EUTL server (Update Now).

firma digitale 2

Gestione del Certificato Qualificato

Se sei titolare di un Certificato Qualificato attivo, puoi procedere alla sospensione, alla revoca o alla riattivazione dello stesso semplicemente entrando in Gestione conto/firma digitale dell’area riservata del sito, confermando l’operazione con il PIN dispositivo e, successivamente, l’SMS PIN ricevuto sul cellulare. Ad operazione completata riceverai un sms di conferma.
Segnaliamo inoltre che un certificato sospeso o revocato, può essere riattivato anche contestualmente alla richiesta  di un prodotto o servizio sottoscrivibile online con firma digitale.


Ti ricordiamo inoltre che, per riattivare un certificato in stato sospeso o revocato, è necessario che il tuo numero di cellulare risulti certificato.

La Banca potrà inoltre:
revocare in automatico un certificato attivo in caso di richiesta di estinzione del conto corrente o per motivi di sicurezza
sospendere in automatico un certificato attivo nel caso in cui il titolare disattivi il servizio SMS PIN. In quest’ultimo caso, qualora il servizio SMS PIN non venga riattivato entro 90 giorni, il certificato sarà revocato. In caso di revoca, i contratti firmati digitalmente rimarranno comunque validi.

Puoi inoltre gestire il tuo Certificato Qualificato contattando il Customer Care, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 20.00, chiamando i numeri:800.52.52.52 (da telefono fisso), 02.2899.2899 (da telefono cellulare e dall'estero).

Come aggiornare il documento d'identità

Tenere aggiornato il documento di identità è importante per poter richiedere più agevolmente prodotti e servizi della

Banca.

I documenti identificativi accettati sono i seguenti:

- carta d’identità

- patente

- passaporto

Nota. In caso di cittadinanza diversa da quella italiana può solamente essere inviata la carta di identità o il  passaporto. In questo caso, i riferimenti della patente non sono validi; sono accettati solo documenti in corso di validità emessi negli stati facenti parte della Comunità Europea, solo il passaporto se emesso in Paesi extra UE.

Nota. E’ inoltre importante che i documenti inviati siano:

- emessi da un ente del Paese in cui il cliente ha la propria residenza

- in corso di validità

- l’intestazione sia identica a quella riportata sul tesserino del codice fiscale

Cosa è necessario inviare per ogni tipo di documento

- carta d’identità e patente: occorre inviare copia fronte e retro del documento ove siano ben visibili:

o La foto del Titolare (i connotati del volto devono essere visibili)

o Firma del titolare

o Dati anagrafici del Titolare

o Gli estremi del documento (numero del documento, data di rilascio/scadenza, luogo/ente del rilascio)

- passaporto: occorre inviare copia della pagina ove siano ben visibili:

o La foto del Titolare (i connotati del volto devono essere visibili)

o Firma del titolare

o Dati anagrafici del Titolare

o Gli estremi del documento (numero del documento, data di rilascio/scadenza, luogo/ente del rilascio)

Nota. Talvolta sui passaporti emessi non di recente la firma del titolare è presente in una ulteriore pagina del passaporto, se il tuo documento è così, invia anche copia di tale pagina.

Come aggiornare il documento

Puoi inviarci il nuovo documento con una delle seguenti modalità:

- Online: caricando online i file aggiornati.

Nota: i formati accettati sono (png, jpg, doc, docx, pdf) . E’ possibile allegare fino a 3 file alla volta.

- da App Fineco: scattando le foto del fronte e del retro del documento

- Via email: inviando un'email all’indirizzo helpdesk@finecobank.com inserendo in allegato l’immagine del documento

(sono accettati i più comuni formati immagine, pdf, jpeg, tif, gif, ecc). Se il fronte e il retro del documento sono in due

file separati puoi allegare entrambi i file ad una unica email.

- Per posta: inviando il documento a

FinecoBank S.p.A.
Via Rivoluzione d’Ottobre, 16
42123 Reggio Emilia (RE)
Middle Office Rete